Scheda Tecnica

Comunicazioni dovute alla clientela in ottemperanza alla L. 27/12/1977 n.1084 relativa al Contratto di Viaggio.

Organizzazione tecnica:

Viaggimmagine s.r.l.

Autorizzazione amministrativa:

decreto 052685 del 6/3/95

Polizza assicurativa responsabilità civile:

AGA INTERNATIONAL 179317

Quote di partecipazione

Le quote si intendono sempre per persona (se non diversamente indicato) e sono da considerarsi indicative perché suscettibili di variazione in base alla fluttuazione del mercato valutario internazionale ed in base alle reali disponibilità di strutture ricettive e servizi al momento della richiesta di prenotazione. L'importo definitivo della quota di partecipazione verrà elaborato in base alle richieste specifiche del cliente aggiornandolo in base a stagionalità e disponibilità.

Tutte le quote indicate sono in Euro, e calcolate al cambio indicato sul preventivo definitivo.

Le quote definitive comunicate al cliente in fase di stipula del contratto di viaggio potranno  subire delle variazioni dovute a:

-variazioni dei costi di trasporto e dei costi del carburante, nonché dei diritti e delle tasse quali quelle di atterraggio, di sbarco o imbarco nei porti e negli aeroporti, ai sensi e nel rispetto del Codice del Consumo. Per i voli di linea, potrà inoltre essere applicato un adeguamento pari a quello richiesto dalle Compagnie Aeree.

Le variazioni e gli adeguamenti del prezzo dovranno essere comunicate al Cliente al più tardi 20 giorni prima della partenza. (Art. 6 delle condizioni generali).Il cliente ha facoltà di recedere senza penale dal contratto se il prezzo definitivo aumenta in misura maggiore del 10% (Art. 8 delle condizioni generali)

Penali in caso di recesso del consumatore:

(art.8 delle Condizioni Generali di contratto)

  • 10% dal momento della prenotazione a 30 giorni partenza
  • 25% da 29 a 21 giorni lavorativi prima della partenza
  • 50% da 20 a 11 giorni lavorativi prima della partenza
  • 75% da 10 a 3 giorni lavorativi prima della partenza.

Nessun rimborso spetterà a chi rinuncerà dopo tale termine o a chi non potesse effettuare il viaggio o il soggiorno per mancanza o irregolarita dei previsti documenti personali di espatrio e ingresso nei paesi di destinazione. Nessun rimborso spetta al consumatore che decida di interrompere il viaggio già intrapreso.

Le spese di gestione pratica ed i premi assicurativi sono sempre dovuti e non sono in ogni caso rimborsabili.

Nel caso di gruppi precostituiti tali somme verranno concordate di volta in volta alla firma del contratto.

Alcune destinazioni, particolari servizi e alcuni fornitori locali adottano politiche di annullamento più restrittive rispetto a quelle sopra esposte. La biglietteria aerea spesso richiede emissione anticipata ed è soggetta a particolari condizioni di rimborso. Questo determina che le penali riportate possono subire rilevanti variazioni. che saranno eventualmente comunicate all'atto della richiesta di iscrizione al viaggio.

Sostituzioni e variazione sulle prenotazioni già confermate:

(art. 10 delle Condizioni Generali di contratto)

-costo fisso di €100,00 a pratica
-se successive all'emissione della biglietteria aerea,  verranno addebitate inoltre le penali di cancellazione della tariffa aerea applicata.

In riferimento alla lettera a) dell'art. 10 delle Condizioni Generali di contratto, la sostituzione potrà avvenire sempre previa disponibilità sui voli in quanto le compagnie aeree di linea non consentono il cambio nome.

Spese di gestione pratica:

€40,00 per persona