IATA.org

PERU' | Lima, Cuzco, Machu Picchu

Ecco un itinerario straordinario per chi vuole conoscere e respirare il fascino e il mistero della cultura Inca. Un viaggio che parte da Lima, la “ciudad de los reyes” per arrivare a Cuzco, capitale dell’impero e città sacra, fino a Machu Picchu, la “città persa” degli Incas; il tutto, passando attraverso una biodiversità di ambienti davvero impressionante, conoscendo popoli indigeni legatissimi alle loro tradizioni, scoprendo bellezze di natura delle isole galleggianti degli Uros, e l’isola di Tachile, sul lago Titicaca, quest’ultima proclamata dall’UNESCO patrimonio dell’umanità.

 

 Foto from http://www.hatuchayhotelsperu.com/macchupicchu.jpg

 Programma di viaggio

 

1° GIORNO | italia/NEW YORK

Pernottamento in Hotel nell'aerea aeroportuale di Newark; solo pernottamento

 

2° GIORNO | NEW YORK/LIMA

Arrivo a Lima, trasferimento all'Hotel Sheraton 5*; prima colazione. 

  

3° GIORNO | LIMA/ICA

Ppartenza alle 04.00 del mattino da Lima per Paracas, 250 km a sud di Lima, all incirca 3 ore effettive di viaggio, all'arrivo con un motoscafo si effettua un'escursione di circa 2 ore alle isole Ballestas, proseguimento per Ica, sistemazione all'hotel las dunas, pomeriggio libero; prima colazione.

 

4° GIORNO |  ICA

Volo di c.a. 1 ora sulle linee della Pampa di Nazca; e visita al Museo Antonini. Pernottamento all' Hotel Cantayo 4*; prima colazione e cena.

 

5° GIORNO | ICA/CHALHUANCA

Trasferimento di c.a 7 ore alla volta di Chalhuanca, durante il tragitto ammirerete Pampas Galeras, l'allevamento di vigogne più grande del Perù, paesaggi bellissimi, le lagune andine. Pernottamento all' Hotel Tampumayu; prima colazione, box lunch e cena. 

 

6° GIORNO | CHALHUANCA/CUZCO

Partenza per Cuzco, visite a Tarawasi e a Saywite, escursione di circa 7 ore. Si visitano le storiche rovine di Tarawasi (2554msm), situate a 77 Km. da Cuzco, sulle sponde del fiume Colorado o Suntur Mayo. Il nome di queste rovine nella lingua nativa deriva da "tara" = albero della regione e "Wasy" = casa. La parete centrale è composta da un grande muro che la rinchiude nelle sue tre parti. Nella seconda piattaforma abbiamo la canalizzazione del fiume Suntur  Mayo e  del ruscello Chakimayo, e le ande con muro di contegno di pietra rifinita e pulita. I muri dell'edificio centrale sono molto  ben conservati  ed  hanno la forma di un parallelogramma; i muri di contenimento della piattaforma principale sono in pietra, finemente rifinita. 

Il monolito o pietra di Saywite, è su un tempio nell'est della valle, a 45 Km. di Abancay: una zona ricca di sorgenti d'acqua, con numerosi resti archeologici seminterrati, si contano ben 203 figure scolpite nella roccia, probabilmente offerte religiose per  l'acqua e la fertilità della terra. Sistemazione all'hotel hotel jose antonio; prima colazione, box lunch. 


7° GIORNO | CUZCO

Mezza giornata di visite. Pernottamento all'hotel Jose Antonio; prima colazione. 


8° GIORNO | cuzco/Ogliantaytambo

Intera giornata di escursione: prima il Mercato Indio di Pisaq, si continua lungo la strada asfaltata, parallela al fiume Vilcanota Urubamba per poi arrivare, dopo 75 Km. (da Cuzco), al paese di Ogliantaytambo (2846 msm). Questo luogo ha preso il nome da Ollanta, capitano generale dell'esercito dell' Antisuyo, nell' epoca dell'Inca Pachacutec(Paciacutec). La Fortezza di Ollantaytambo, sorge su una collina, ed  è una delle più importanti realizzazioni di architettura militare Incas. Tutto il complesso è formato da templi, palazzi, gallerie funerarie, mausolei, caserme per il soggiorno dei soldati, recinti religiosi, trincee, magazzino di armi e vivande. Risaltano le sue mura, gallerie, camere funebri, il grande Adoratorio Centrale, costruzione religiosa formata da enormi monoliti, i marciapiedi di accesso, le terrazze agricole, i resti dell'antico paese. Grazie alla sua ubicazione strategica, che domina gran parte della regione, è stata definita come la fortezza o città fortificata. Pernottamento all' Hotel casa andina, nella Valle Sacra; prima colazione, lunch in ristorante. 

  

9° GIORNO | OGLIANTAYTAMBO/MACHU PICCHU

Trasferimento alla stazione di Ollanta, quindi con il treno categoria Backpacker fino al km 104, poi trekking per circa 5/6 ore: dal Km 104, Wiñay Wayna, Machu Picchu; autobus per la discesa ad Aguas Calientes; pernottamento all' hotel Hatuchat tower prima colazione, box lunch e cena.

 

10° GIORNO | MACHU PICCHU

Visita guidata al Machu Picchu; treno Backpacker di rientro a Ollanta, trasferimento in un hotel della valle e pernottamento;  prima colazione. Il treno attraversa una zona quasi desertica, fino alla stazione di Puente Ruinas, ai piedi della montagna. Nella parte alta di questa, circondata da muri di granito, sorge il Machu Picchu, la "città persa degli Incas", l'ultima parte del percorso si fa in pulmino, su 8 Km. di strada a curve, fino alla porta d'ingresso delle rovine. Muri alti fino a 5 metri proteggono le diverse aree del complesso, dei quali fanno parte Wayna Picchu, il Tempio della Luna, l'Intipunku, il Ponte levatoio, il Settore agricolo e il Settore urbano; in cui si trovano il Tempio delle tre finestre, il Tempio Sacro o tempio del Sole, la Tomba Reale o mausoleo, l'orologio solare o Intihuatana e le carceri. Il cimitero si trova sulle terrazza est, protetto dalla casa Ayacamayoc o "custode dei morti". 

 

11° GIORNO | MACHU PICCHU/CUZCO

Intera giornate di visite, dopo il Mercato di Chinchero, si prende la strada che porta a Urubamba, e si arriva al paese di Maras (3385 msm), fondato dagli spagnoli. Le portate delle abitazioni della strada principale conservano ancora un'architettura coloniale, con gli stemmi delle famiglie. Si visita poi Moray, antico paese agricolo, con terrazzi ed aiuole di forma circolare, ove gli Incas sperimentavano le culture da seminare poi in tutto l'Impero. Pernottamento a Cuzco; prima colazione. 

 

12° GIORNO | cuzco/PUNO

Trasferimento a Puno con autobus di linea, lungo il tragitto sono previste tre fermate: la chiesa di Andahuaylillas, le rovine di Raqchi, e il Museo di Pukara. All'arrivo, trasferimento all'hotel Jose Antonio Puno; prima colazione.


 

13° GIORNO | PUNO/TACHILE/PUNO

Intera giornata di escursione, dedicata ad Uros e Taquile. Le isole Galleggianti degli Uros (Tocanipa, Huaca Huancani e Santa Maria) sono formate da uno strato di totora (paglia tipica del lago), ed abitate dai discendenti dell'antica etnia degli Urus, i quali, rifiutati dagli Aymara, non ebbero altra alternativa se non abitare isolati dalle altre comunità della regione. Tutt'oggi vivono semplicemente, si dedicano alla pesca, alla coltivazione di pochi vegetali e all'estrazione della tortora, che usano per alimentarsi, fabbricare le imbarcazioni e le loro abitazioni. A due ore di navigazione da Puno vi è l'isola di Tachile (3867 msm), dichiarata dall'UNESCO patrimonio dell' umanità, è la più grande del Perù e si trova nel cuore del lago. Lo splendore di questo luogo e la fertilità della sua terra fecero si che il re di Spagna la proclamasse "Hacienda colonial". Abitata da una piccola comunità, indigena che vive mantenendo ancora tutte le abitudini e usanze dei loro antenati, protetta dal sole e gli dei della montagna. Pernottamento a Puno; prima colazione e pranzo.

 

14° GIORNO | PUNO/COLCA

Trasferimento privato, senza guida, per il Cañón del Colca, Pernottamento all'hotel Casandina 3*; prima colazione, box lunch e cena.

 

15° GIORNO | COLCA/CHIVAY

Trasferimento privato, con guida, per Arequipa, tappe al Belvedere Cruz del Cóndor, (3225 msm), luogo dove la gola ha una profondità di 1050 metri. da qui, con un po' di fortuna, si possono osservare i Condor che si alzano dalle profondità e planano; e al paese di Chivay. Pernottamento all'hotel El Cabildo; prima colazione e pranzo.

 

16° GIORNO | CHIVAY/TRUJILLO

Dopo la visita della città e al Convento di Santa Catalina, trasferimento in aeroporto e volo alla volta di Trujillo, con cambio aereo intermedio a Lima. Pernottamento all' hotel libertador; prima colazione.Trujillo sorge sulla costiera nord occidentale del Perù, "la città dell'eterna primavera", grazie al suo clima, soleggiato e caldo; fu il centro delle antiche culture precolombiane Mochica e Chimu. 

 

17° GIORNO | TRUJILLO

Intera giornata di visite: Hucas Sole, Luna e la Huaca del Drago o Arcobaleno, Chan Chan la capitale del leggendario Gran Chimor, l'impero che fiorì durante il periodo intermedio Tardio, dal 1000 al 1400 dC.; pernottamento a Trujillo; prima colazione e pranzo.

  

18° GIORNO | TRUJILLO/CHICLAYO

Trasferimento privato a Chiclayo, lungo la via visita di El Brujo. Pernottamento al Gran Hotel Chiclayo; prima colazione. La città di Ciclayo è la Capitale del territorio di Lambayeque (Lambayeche), famosa per le case e le chiese coloniali, e per essere stata ill centro della cultura Moce, civiltà che ha affascinato archeologi e studiosi per la sua complessa organizzazione sociale e per i particolari livelli tecnologici ai quali arrivarono in agricoltura e idraulica. 

  

19° GIORNO |  CHICLAYO/LIMA

Visite al complesso archeologico di Sipan a Huaca Rajada, c.a. 35 Km. da Chiclayo, al Museo Tumbas Reales e a Tucume; quindi trasferimento in aeroporto e volo per Lima. Pernottamento  all' Hotel Sheraton 5*; prima colazione.

 

20° GIORNO |  LIMA/NEW YORK

Mezza giornata di escursione dedicata alla Città Coloniale e al Museo Archeologico, in serata trasferimento in aeroporto e volo notturno alla volta di New York.

  

21° GIORNO | NEW YORK/ITALIA

Sistemazione "day use" in un hotel nell'area aeroportuale di Newark; nel pomeriggio imbarco alla volta di Milano. 

 

 

 Quote indicative per persona
 Base 2 partecipanti
€ 3.750

 La quota comprende:

  • I voli aerei in classe economica, con 02 pezzi di franchigia bagaglio (totale 46 chili a testa) sui voli intercontinentali e 20 chili sui voli interni in Perù
  • Le tasse aeroportuali europee e statunitensi
  • Il tour in Perù secondo il programma e le note descritte
  • L'assicurazione Elvia Globy rosso
  • L'assicurazione Elvia Globy rosso, oltre al rimpatrio per motivi sanitari, include anche la partecipazione ad eventuali spese mediche fino ad un massimale senza limiti negli Usa.
  • www.globy.it/globy/g_pubblica/preventivo/normative/normativa_R.pdf
  • LA QUOTA NON COMPRENDE:
  • Vedi note*
  • L'assicurazione annullamento.
  • Quanto non espressamente previsto nel capitolo precedente.
  • Qualora preferiate la polizza assicurativa Globy verde, che oltre le coperture offerte dalla Globy Rosso, include anche il rimborso delle penali in caso di cancellazione, il costo sale di 125 euro a testa.
  • www.globy.it/globy/pdf/verde/normativa_verde_I.pdf
  • *
  • Sono inclusi tutti gli ingressi ai siti; tutti i servizi saranno privati con guide locali parlanti italiano o spagnolo, tranne: 
  • - isole Ballestas (barca condivisa, senza guida a bordo)
  • - il sorvolo Nasca, con pilota/guida parlante inglese o spagnolo
  • - Tarawasi & Saywite, guide locali in spagnolo
  • - Il bus pubblico da Cusco a Puno, guida condivisa inglese/spagnolo
  • I pernottamenti avverrano negli hotel indicati o simili, sempre con trattamento di prima colazione; i pasti inclusi sono menzionati giorno per giorno.
  • Non sono inclusi: 
  • - la guida nella tratta Puno/Colca e El Brujo/Chiclayo, solo austista parlante spagnolo
  • - le tasse aeroportuali peruviane;
  • - le bevande e gli altri pasti principali non previsti nel programma
  • - gli extra personali, le mance in aeroporti, ristoranti, alberghi, guide e autisti .

 

Parse error: syntax error, unexpected T_STRING in /var/www/virtual/viaggimmagine.it/htdocs/mambots/content/DirectPHP.php(64) : eval()'d code on line 1
Contattaci ora

 

 

 
 Newsletter

Iscriviti per ricevere offerte e consigli per le tue prossime vacanze in Italia o al estero.

 
 Inviaci le tue foto

Mandaci una mail a Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo con una selezione delle foto del tuo viaggio.
Le più belle verrano pubblicate nelle nostre photogallery.

 

Più info »